Nel Salento : investe una ragazze e poi scappa

Aggiornamento ore 12:00 del 17 giugno 2019

Purtroppo è morta Elisa Bascià questa mattina, la ragazza travolta mentre era su uno scooter da una minicar, sabato nella . Il guidatore della minicar è stato identificato ed è un minore di 14 enni, che prima è scappato e poi si è costituito ai Carabinieri. Al vaglio due versioni diverse sulla dinamica dell’incidente 

E’ ancora caccia al pirata della strada che nel weekend , intorno alle 4 , tra sabato e domenica, ha travolto e poi fuggito, due ragazze che erano a bordo di uno scooter in località Cavallino di Castromediano Lecce. Dalle prime indiscrezioni si tratterebbe di un autoveicolo di colore scuro che dopo aver travolto le ragazze sullo scooter è fuggito via. Le ragazze , una 17enne di Cavallino e una 22enne di Lizzanello , si trovavano vicino un incrocio tra via Leuca e via Carducci a Castromediano, rione di Cavallino. La 22enne è stata trasportata d’urgenza al “Vito Fazzi”, sottoposta ad un intervento chirirgico. Sembrerebbero meno gravi le condizioni della 17enne. Prontamente chiamati i Carabinieri , si confida sulle immagini di video sorveglianza che sono presenti in zona nella speranza di arrivare al pirata della strada e identificarlo.