C’è carenza di sangue, Avis è mobilitata

L’Avis di Basilicata “è mobilitata attraverso i suoi uffici e le sedi comunali per far fronte alle criticità in merito alle disponibilità di sangue registratasi nel mese di agosto, in particolare di zero positivo e zero negativo”. Lo ha reso noto la presidente dell’Avis lucana, Sara De Feudis. “L’ Avis di Basilicata – è scritto in una nota – continua a seguire con attenzione, insieme al centro regionale sangue, l’andamento delle donazioni in questi mesi estivi in Basilicata congiuntamente alla situazione di criticità che coinvolge tutto il territorio nazionale”.