Fiera: duemila fascicoli sanitari elettronici attivati nel Padiglione Regione

Un piccolo servizio di grande utilità, l’attivazione del fascicolo sanitario elettronico presso la Casa della Partecipazione della Regione Puglia al padiglione 152, ha incontrato un grande interesse da parte del pubblico circa 2.000 cittadini (il numero preciso sarà disponibile al termine delle operazioni di registrazione) hanno aperto il proprio fascicolo durante la campionaria barese, facilitati dall’assistenza di alcuni operatori in uno spazio all’ingresso del padiglione, davanti alla fontana monumentale.

Nel progressivo passaggio e-gov, ovvero verso l’accesso online ai servizi delle pubbliche amministrazioni, anche il sistema sanitario regionale mette così in condizione il cittadino di consultare dal pc o dal cellulare i propri esami clinici, referti, ricette, certificati con un semplice click.

Il fascicolo inizia a popolarsi di documenti sanitari in formato elettronico dall’attivazione del servizio ed è possibile richiedere al proprio medico di famiglia di completare un Profilo Sanitario Sintetico con tutti i dati antecedenti utili a fornire un quadro sanitario, una anamnesi che potrà risultare fondamentale soprattutto nei casi di emergenza.

Una volta attivato il fascicolo è possibile consultare i referti di laboratorio senza ritirarli di persona, stampare prescrizioni farmaceutiche per patologie croniche e andare direttamente in farmacia, senza passare dagli affollati studi dei medici curanti, pagare il ticket, scegliere di cambiare il medico di famiglia, controllare le prestazioni a cui si ha diritto in regime di esenzione, consultare il diario delle vaccinazioni.

Tra gli altri vantaggi la possibilità di condividere il Fascicolo con professionisti e strutture sanitarie pubbliche o convenzionate, attraverso la gestione del consenso alla privacy sempre aggiornabile.

Il servizio rientra nel più ampio quadro di SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. L’identità digitale è sempre attivabile collegandosi al sito www.spid.gov.it e recandosi presso un ufficio postale per completare le procedure di autenticazione.

Anche il Fascicolo sanitario elettronico è sempre possibile attivarlo online, tutte le informazioni e le procedure possono essere eseguite direttamente sul portale di Puglia Salute: https://www.sanita.puglia.it.