La Regione Puglia sigla accordo con ADMO


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco Vietata la riproduzione

Dopo l’Emilia Romagna anche la Puglia, seconda Regione in Italia, ha sottoscritto la convenzione con Admo (Associazione Donatori di Midollo Osseo) che regolamenta i ruoli di Regione e associazioni o federazioni dei donatori volontari di cellule staminali emopoietiche, individuando limiti e competenze. L’obiettivo è anche quello di sensibilizzare i più giovani alla cultura della donazione, considerando che «il trapianto di midollo osseo è l’unica terapia oggi che ha dimostrato di poter eradicare la malattia, consentendo di guarire» da patologie come leucemia, mioloma o talassemia, come ha spiegato Giorgina Specchia, primario di Ematologia del Policlinico di Bari.