Agricoltura: in arrivo 5,6 mln di euro


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco Vietata la riproduzione

“Contrastare il progressivo spopolamento delle aree interne, sostenendo l’avvio di nuove attività imprenditoriali extra-agricole nelle aree rurali della Basilicata in grado di garantire nuova vitalità nei 66 Comuni lucani con meno di duemila abitanti”: è l’obiettivo del bando “Sottomisura 6.2 – Aiuto all’avviamento di attività non agricole in aree rurali”, attivato dalla Regione Basilicata nell’ambito del Psr Feasr 2014-2020, con un finanziamento di 5,6 milioni di euro. Il progetto sarà presentato in una serie di incontri pubblici dall’assessore all’agricoltura Francesco Fanelli e dallo staff dell’Ufficio Autorità di Gestione del Psr 2014-2020.