Picchiava e maltrattava la madre , arrestato a Taranto


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

I Carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Taranto, a seguito di un intervento per maltrattamenti in famiglia, hanno arrestato un 21enne del quartiere Borgo, con problemi di tossicodipendenza, per maltrattamenti nei confronti della madre.

La donna, vittima di continui soprusi da parte del figlio, dopo l’ennesima aggressione, temendo per la propria incolumità, si è svolta ai Carabinieri, chiamando il 112. Di qui l’intervento dei militari che hanno sorpreso il giovane nel tentativo di armeggiare con arnesi da scasso davanti al portone della vittima, con l’intento di entrare in casa.  IL 21enne è stato rinchiuso nel carcere di Taranto