A Taranto la presentazione del report “Generazione Z: giovani e territorio jonico”


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

“Generazione Z: giovani e territorio jonico”,  è la ricerca nata dal bisogno di acquisire nuovi dati conoscitivi sul percorso di crescita e di sviluppo degli studenti jonici “dentro e fuori” l’esperienza scolastica, con l’ambiziosa finalità di poter orientare gli indirizzi politico-istituzionali a sostegno dell’adolescenza.

Un ampio quadro conoscitivo  dei giovani frequentanti le Scuole Secondarie Superiori di Taranto e della sua provincia, nell’età compresa fra i 14 e i 19 anni, che sarà illustrata lunedì 18 novembre, a partire dalle ore 10 nel Salone di rappresentanza della Provincia di Taranto.

Si tratta di uno studio che prende le mosse dalla proposta di legge Misure regionali in favore degli adolescenti presentata dal consigliere regionale Gianni Liviano, che sarà illustrata nei dettagli anch’essa lunedì mattina, e che ha lo scopo di fornire uno strumento che consenta di restituire una conoscenza solida dei cambiamenti in corso e del loro impatto sulla vite delle persone e delle famiglie.

La proposta di legge regionale Misure regionali in favore degli adolescenti”, che ha nel consigliere regionale Gianni Liviano l’ispiratore e primo firmatario, è destinata a 200.000 adolescenti pugliesi.

L’obiettivo è quello di capire chi sono veramente i giovani, cosa si propongono, in cosa hanno fiducia, che sentimenti nutrono nei confronti della politica e dell’impegno pubblico, quali progetti hanno circa la famiglia, la professione, il proprio futuro. La rete di scopo ha avuto come Istituto capofila il Liceo Ginnasio Statale “Aristosseno” di Taranto, il quale ha ricoperto un ruolo di terminale organizzativo e gestionale per tutte le attività operative che si sono rese necessarie per l’ottimale implementazione di tutte le fasi del percorso di ricerca.