Sulla tutta la Puglia ancora allarme maltempo dalla Protezione Civile


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

La Protezione civile ha diramato un’allerta meteo arancione su tutta la Puglia dalle 8 di domenica mattina 24 novembre, per 16 ore, a causa di temporali e forte vento. Per il Salento e i bacini ionici del Lato e del Lenne l’allerta arancione comincia già dalla mezzanotte di oggi. Previste in genere precipitazioni anche a carattere di rovescio, persistenti sui settori ionici, dove i quantitativi cumulati si prevedono abbondanti. Le precipitazioni, di forte intensità, saranno accompagnate da frequente attività elettrica e importanti raffiche di vento.

La Regione Puglia precisa in una nota che «il Centro Funzionale Decentrato ha emanato un’allerta arancione per rischio idrogeologico e per temporali su tutto il territorio regionale e per rischio idraulico sui bacini Lato e Lenne, e un’allerta gialla sempre per rischio idraulico su Tavoliere, bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, e per vento su tutto il territorio regionale dalla mezzanotte di oggi, per le successive 24 ore».

La Sezione Protezione Civile – prosegue la Regione – segue l’evolversi della situazione, invita a consultare gli aggiornamenti pubblicati sul sito e la tabella degli scenari qui