A Monopoli 7 indagati per raggiro 200mila euro


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

Sette persone sono indagate a Monopoli (Ba), in quanto ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di circonvenzione di incapace, truffa, falso in atto pubblico nonche’ di violazioni penali alla normativa antiriciclaggio. L’indagine della Guardia di Finanza ha svelato il complesso disegno criminoso architettato da una mediatrice creditizia abusiva di Monopoli che, avvalendosi dell’ausilio di un consulente finanziario di Putignano, ha approfittato della buona fede di un’anziana signora con la quale aveva instaurato un interessato legame confidenziale, al fine di truffare anche un noto istituto di credito locale per oltre 200.000 euro.