Lavoratori Bosch in sciopero a Bari


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

Uno sciopero di 8 ore davanti ai cancelli dello stabilimento Bosch nella zona industriale di Bari con una “adesione totale” dei lavoratori della fabbrica barese, come evidenziato dai sindacati, e la partecipazione per solidarietà di lavoratori di altre aziende della zona industriale. Alla base dello sciopero, con Cgil, Cisl e Uil al fianco dei lavoratori, c’è l’annuncio fatto nei giorni scorsi dall’azienda di 620 esuberi entro il 2022. Il presidio è stato indetto in concomitanza con l’incontro convocato oggi a Roma, nella sede del Ministero per lo Sviluppo economico tra sindacati, azienda e Regione Puglia.