Nuovo bosco nel Gargano, piantumati mille alberi

Sono biancospino, faggio minore e specie tipiche del Gargano i mille alberi che piantumati in un’area a San Giovanni Rotondo accanto al presidio residenziale sanitario “Gli angeli di Padre Pio”, dei Frati Minori Cappuccini della Provincia Religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio – Foggia.
    L’intervento di riforestazione, realizzato con il Consorzio bonifica montana del Gargano, è il risultato dell’iniziativa ‘Un nuovo socio, un nuovo albero’ con cui Coop Alleanza 3.0 ha aderito alla Campagna Mosaico Verde di AzzeroCO2 e Legambiente.


    La scelta è stata quella di ripristinare il bosco post incendio favorendo la nascita di piante autoctone, un modo anche per creare l’habitat adatto alla fauna locale.
    Non si tratta comunque della prima ‘piantumazione’ portata a termine da Coop Alleanza 3.0. Dall 2019 con ‘Un nuovo socio un nuovo albero”, che prevedeva per ogni giovane nuovo socio tra i 18 e i 25 anni l’impegno della Cooperativa a piantare un nuovo albero, sono stati 3.240 i giovani che hanno aderito. . Di questi 3.240 alberi, 1.240 hanno trovato “casa”, nel 2020, nel Parco Naturale di Cervia e, dopo il Gargano, sarà la volta in autunno del Parco del Brenta. (ANSA).