Uomo picchia in strada convivente

Hanno fatto il giro del web e hanno consentito di identificare il presunto responsabile, le immagini di una violenta aggressione avvenuta per strada a Bari da parte di un uomo che picchia, insulta e prende a calci una giovane, la sua convivente, che resta inerme per terra mentre lui si accanisce. L’uomo è stato identificato e rintracciato a casa da agenti delle volanti. Si tratta di un pregiudicato barese, di 45 anni, da poco uscito dagli arresti domiciliari e sottoposto ad obbligo di dimora. La vittima è una ragazza di 23 anni. Le immagini, girate da un vicino di casa nel quartiere Libertà, sono arrivate anche al sindaco di Bari, Antonio Decaro, che ha segnalato la cosa alla polizia. Nel video si vede l’uomo che picchia la donna per strada fino a sbatterla contro a un’auto parcheggiata facendola poi cadere per terra e trascinandola al centro della stradale dove continua a infierire con calci all’addome e alla schiena.