Violenze fisiche e verbali su fidanzata, arrestato 45enne

Avrebbe aggredito la sua fidanzata, fisicamente e verbalmente, a volte anche in presenza di amici. E dopo mesi di vessazioni, la donna ha deciso di sporgere denuncia consentendo ai carabinieri di arrestare l’uomo, un 45enne, in provincia di Bari, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.
    I militari hanno anche perquisito l’abitazione dell’uomo che aveva a disposizione quello che gli investigatori definiscono un “arsenale” costituito da una carabina, un fucile a pompa, tre pistole con il relativo munizionamento, oltre a una spada katana e a un coltello a serramanico.
    Le armi sono state ritirate dai militari poiché rinvenute in un’abitazione diversa rispetto a quella indicata dall’uomo che ne aveva denunciato il possesso. Il 45enne, al quale è stato ritirato anche il porto d’armi perché scaduto, è stato portato nel carcere di Bari. 

Mimmo Moramarco

Lascia un commento