Vaccini: Bardi, “sanzioni severe contro i furbetti”

Le autocertificazioni presentate per far vaccinare coloro che si occupano degli anziani non autosufficienti “saranno trasmesse alla Guardia di Finanza per i dovuti controlli. Auspico sanzioni severe contro i furbetti”: lo ha annunciato il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.
    “E’ vero – ha spiegato – che la piattaforma consente l’aggiunta dei caregiver, ma aggiungerli non può essere automatico: l’autocertificazione limita la possibilità a fattispecie e patologie ben precise. Chi non vi rientra non può ricevere il vaccino”. Bardi ha lanciato un “appello al senso civico di tutti”. 

Mimmo Moramarco

Lascia un commento