Ritrovato a Lauria (PZ) il 28enne scomparso a marzo in provincia di Rovigo

E’ stato trovato a Lauria Marco Ghedini, il 28enne scomparso da oltre due mesi e mezzo da Rovigo. I genitori del ragazzo si sono precipitati ieri in Basilicata e hanno potuto riabbracciare il loro ragazzo nella caserma dei carabinieri di Lagonegro.

Tra domenica e lunedì erano già arrivate un paio di segnalazioni al 112, gente che riferiva di aver visto un ragazzo apparso in maniera alquanto trascorata. Ieri sera, poi, intorno alle 20, una donna ha chiamato dicendo di aver visto proprio Marco, riconosciuto dalle foto diffuse dalle tv nazionali. Di lì a poco una pattuglia dei carabinieri lo ha visto e fermato sulla provinciale 45, in contrada Gremile. Era provato e in precarie condizioni igieniche, tanto che è stato portato in ospedale, dove però è stato quasi subito dimesso. Nella tarda serata, poi, l’abbraccio con la famiglia.

Mimmo Moramarco

Lascia un commento