Vaccini: a Tito (PZ) cento dosi ai lavoratori Hitachi

Si è conclusa a Tito Scalo (Potenza) “la terza tappa del tour vaccinale Hitachi Rail, prima grande azienda in Italia a diventare hub vaccinale per i propri dipendenti e per quelli delle società che lavorano nel perimetro aziendale Hitachi”. In un comunicato è sottolineato che nel vaccine-day dello stabilimento potentino sono state inoculate dosi a cento persone “che si aggiungono alle 600 vaccinate a Reggio Calabria e alle 1.500 a Napoli”.

E grazie al protocollo sottoscritto a livello locale da Confindustria Basilicata, Regione sindacati e altre organizzazioni datoriali “presto potranno partire anche le altre imprese”.

    Stamani,a Tito (Potenza) erano presenti l’Executive officer Hitachi Rail, Ulderigo Zona, il presidente del Comitato della Piccola Industria di Confindustria Basilicata, Antonio Braia, il direttore generale di Confindustria Basilicata, Giuseppe Carriero, il direttore dello stabilimento di Tito, Vincenzo Damiano, l’assessore regionale alla Sanità, Rocco Leone e l’assessore comunale alle Attività produttive, Giusy Laurino.
    (ANSA).

Mimmo Moramarco

Lascia un commento