Università: Bardi, sì Anvur su facoltà medicina all’Unibas

“L’Agenzia Nazionale di valutazione del sistema universitario e della Ricerca (Anvur) ha espresso, in un suo documento, parere positivo sulla istituzione del corso di laurea in Medicina e chirurgia presso l’Università degli studi della Basilicata riconoscendo alla Regione Basilicata un ruolo chiave per il raggiungimento di questo obiettivo”: lo ha reso noto, attraverso l’ufficio stampa, il presidente della Regione, Vito Bardi.
    Bardi ha citato il documento dell’Anvur, in cui è scritto che “l’attivazione del corso di laurea in Medicina e chirurgia assume una peculiare valenza strategica a livello regionale. Nasce da una precisa volontà della Regione Basilicata, che ha definito con il Ministero della Università e della Salute un accordo di programma (5 agosto 2020) ed a cui è seguito il parere positivo del Comitato Regionale Universitario di Coordinamento (22 Dicembre 2020) e della Regione (del 2 Febbraio 2021). Il Documento di Progetto risulta ben strutturato e adeguatamente circostanziato, con un’analisi di Corsi della stessa classe di laurea di regioni limitrofe; riferiti anche i potenziali sbocchi occupazionali che giustificano l’attivazione del nuovo Corso”.
    Bardi ha sottolineato che “nel documento si riconosce positivamente il ruolo svolto dalla Regione”. (ANSA).

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento