Covid: è senza green pass e aggredisce agenti, arrestato

Un uomo di 31 anni, di nazionalità pakistana, è stato arrestato dalla Polizia nella stazione di Metaponto di Bernalda (Matera). dove era arrivato per salire sul treno interregionale Taranto-Reggio Calabria – pur essendo privo del green pass – con le accuse di resistenza, minacce, lesioni a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.
    Quando ha cercato di salire sul convoglio, l’uomo è stato bloccato dagli agenti: le sue insistenze per salire, però, si sono trasformate prima in urla contro i poliziotti e il personale ferroviario, poi in minacce e in un’aggressione “con calci e pugni”. L’uomo, senza fissa dimora, è stato arrestato: il treno è ripartito da Metaponto con 40 minuti di ritardo, Gli agenti sono stati feriti in modo lieve e sono stati medicati.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento