Gommone rubato a Giovinazzo, due denunce a Bari

Stavano caricando su un rimorchio, all’interno del porticciolo barese di San Girolamo, un gommone rubato poco prima dal porto di Giovinazzo, nel Barese, del valore di 50mila euro. Due pregiudicati baresi di 45 e 36 anni sono stati denunciati per ricettazione dai carabinieri, intervenuti dopo la segnalazione del proprietario del natante, il quale aveva ricevuto l’alert di furto grazie al sistema di allarme satellitare dell’imbarcazione.


    Giunti al porto, i militari hanno sorpreso i due mentre tiravano fuori dall’acqua il gommone, aiutandosi con un trattore chiesto in prestito all’ignaro operaio di un vicino rimessaggio.
    Sull’imbarcazione sono stati rinvenuti anche una smerigliatrice con disco in ferro utilizzato per tranciare la catena con cui il natante era legato alla banchina, un cacciavite a taglio usato per l’accensione del mezzo e una tanica di benzina da 10 litri.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento