Polizia: a Potenza commemorato l’assistente Rosa

L’assistente della Polizia di Stato Giambattista Rosa – morto a 34 anni, il 25 settembre 1989, otto mesi dopo essere rimasto gravemente ferito in un incidente stradale mentre era a bordo di una Volante – è stato commemorato oggi in una cerimonia che si è tenuta nella Questura di Potenza.
    Il 25 settembre 2014 – è sottolineato in un comunicato diffuso dalla Questura del capoluogo lucano – gli è stata intitolata la sala riunioni della stessa Questura di Potenza mentre l’amministrazione comunale di Potenza gli ha intitolato una gradinata nei pressi di viale Firenze.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento