Violenza donne: maltratta e picchia la compagna, arrestato

Un uomo di 34 anni è stato posto agli arresti domiciliari, a Matera, dai Carabinieri, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate dai futili motivi.

I militari hanno eseguito oggi un’ordinanza emessa dal gip presso il Tribunale.


    Le indagini sono cominciate dopo la denuncia della compagna dell’uomo, che ha subito “violenze sia psicologiche che fisiche”: l’uomo l’ha aggredito più volte sia fisicamente che verbalmente, provocandole lesioni curate dai medici dell’ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera. La testimonianza della donna e quelle raccolte dai Carabinieri hanno portato il gip ad emettere l’ordinanza di arresti domiciliari, che l’uomo sta trascorrendo in casa dei genitori.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento