Aliano 2024: Pro Loco, convinto sostegno alla candidatura

Con una iniziativa social lanciata dal Comitato regionale Unpli Basilicata, le Pro Loco lucane “confermano il loro convinto sostegno” ad Aliano, candidata Capitale italiana della cultura per il 2024.
    “La candidatura di Aliano, celebre borgo lucano del confino di Carlo Levi – ha sottolineato il Presidente regionale Pro Loco Unpli Basilicata, Rocco Franciosa – rappresenta una straordinaria opportunità di crescita culturale per l’intero territorio lucano formato per la maggior parte di piccoli borghi ricchi di un inestimabile patrimonio culturale materiale e immateriale, oltre ad essere un progetto di valorizzazione turistica in grado di rafforzare il buon lavoro svolto in questi anni in continuità con la programmazione di Matera Capitale europea della Cultura 2019”.

Franciosa ha evidenziato di “aver riscontrato subito un grande entusiasmo da parte delle Pro Loco della Basilicata e dell’Anci Basilicata che attraverso il presidente, Andrea Bernardo, ha rilanciato l’iniziativa sensibilizzando i sindaci lucani in un coinvolgimento sui canali social di facebook, twitter e instagram che testimonia lo spirito di piena ed entusiasta condivisione lucana che ha accompagnato la candidatura di Aliano proprio con il dossier dal titolo ‘Sguardi oltre confine’, voluto dal sindaco Luigi De Lorenzo che sin dalle fasi primordiali ha puntato su un progetto di respiro regionale con tutte le istituzioni lucane”.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento