Polizia impedisce rave party nel Tarantino

La Polizia ha scoperto e interrotto sul nascere un rave party che era stato organizzato nella zona adiacente un uliveto sulla strada provinciale 118 Lizzano-Sava, nel Tarantino.

L’operazione rientra nei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Taranto, Massimo Gambino, e finalizzati al rispetto della normativa anti-Covid.


    Gli equipaggi della sezione Volanti del Commissariato di Manduria avevano notato una numerosa e insolita presenza di giovani in un’area già in passato teatro di rave party. Nella zona interessata erano stati posizionati alcuni strumenti per la diffusione della musica chiaramente finalizzati all’organizzazione di una festa. Grazie al tempestivo intervento delle pattuglie, provenienti anche dalla Questura ionica, si è così proceduto a far cessare l’evento musicale. Le indagini proseguono per accertare le responsabilità dei promotori e organizzatori del rave party.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento