Aggredisce anziano su bus dopo rimprovero, 17enne denunciato

È stato individuato e denunciato dai carabinieri di Taranto un 17enne con precedenti penali che un paio di settimane fa ha aggredito a bordo di un bus della linea 3 un uomo di 88 anni, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

La discussione tra i due sarebbe nata per banali motivi dopo un semplice rimprovero rivolto dall’anziano al ragazzino che stava importunando alcuni passeggeri.

I militari hanno denunciato il 17enne per percosse, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. Dopo l’aggressione, l’autista del pullman si era visto costretto a fermare la corsa in via Oberdan per aprire le porte del mezzo e consentire ai passeggeri di scendere e per prestare i primi soccorsi alla vittima. Nella circostanza, l’aggressore si era allontanato, facendo perdere le proprie tracce. Le indagini, che hanno potuto contare sul contributo delle immagini di telecamere di videosorveglianza e all’ascolto di testimoni, hanno permesso di rintracciare e denunciare il presunto responsabile.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento