Lavoro: nei campi lucani stop nelle ore più calde

Nei campi della Basilicata fino al 31 agosto “sarà vietato il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole, dalle ore 12.30 alle ore 16”.

Lo ha reso noto l’ufficio stampa della giunta lucana, specificando che il provvedimento varrà “sull’intero territorio regionale nelle aree o zone interessate dallo svolgimento di lavoro nel settore agricolo, limitatamente ai soli giorni in cui la mappa del rischio indicata sul sito www.worklimate.it/scelta-mappa/sole-attivita-fisica-alta/ riferita a ‘lavoratori esposti al sole’ con ‘attività fisica intensa’ ore 12, segnali un livello di rischio ‘Alto'”.

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento