Nuova sede IBM a Bari, ‘Puglia laboratorio di innovazione’ (VIDEONEWS)

IBM ha inaugurato oggi a Bari la nuova sede del Client Innovation Center, con centinaia di assunzioni fatte negli ultimi 18 mesi e un organico che la società conta di raddoppiare entro un anno.

Un percorso di crescita iniziato nel 1959 che ha fatto della Puglia, e di Bari, parte integrante dello sviluppo di tecnologie quali automazione e intelligenza artificiale, hybrid cloud, blockchain, 5G e IoT, ma anche di sperimentazione sul quantum computing e su temi come il metaverso. “La Puglia diventa così un laboratorio di innovazione a livello nazionale” ha detto la società in occasione del taglio del nastro con il presidente della Regione Michele Emiliano e l’assessore regionale allo Sviluppo economico Alessandro Delli Noci, il sindaco Antonio Decaro, il rettore del Politecnico Francesco Cupertino, il presidente di Confindustria Bari e Puglia Sergio Fontana.
    “Le trasformazioni digitale e green – ha spiegato Gianni Margutti, managing partner IBM consulting Italia – sono le leve fondamentali per accompagnare il Paese verso una ripresa economica e sociale sostenibile, come già ampiamente dimostrato dall’impianto del Pnrr”.
    “La Puglia è diventata una delle regioni dove le previsioni di sviluppo imprenditoriale sono tra le più forti – ha detto Emiliano – e IBM non poteva mancare, raddoppiando l’organico, che significa trattenere o riportare a casa tante persone”.
    Per il sindaco Decaro, “Bari ha vinto la sfida dell’innovazione, lo dimostra questo nuovo investimento di IBM e le 12 aziende nazionali e internazionali che si occupano di IT arrivate negli ultimi due anni, con una capacità assunzionale di 4.500 dipendenti”. 

Voce Mimmo Moramarco

Lascia un commento