Dopo aver litigato con la moglie, aggredisce cognato e gli distrugge l’auto

Dopo una lite con la moglie , coinvolge anche il cognato e gli distrugge l’auto. E’ quello di cui un 40enne incensurato  barese dovrà rispondere alle Autorità, dopo essere stato fermato dalla Polizia . Il presunto aggressore non si è solo limitato alle parole e ai toni ma ha anche accoltellato il cognato che era intervenuto per difendere la sorella e, come se non bastasse, il presunto aggressore gli ha anche distrutto l’auto.

Gli Agenti intervenuti hanno anche sequestrato il coltello che è servito al presunto aggressore per aggredire il cognato 44enne che è stato subito soccorso.

Adesso l’incensurato presunto aggressore è stato posto agli arresti domiciliari presso i suoi genitori a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.