Il Parco dell’Alta Murgia e gli Amministratori locali

“Fare insieme” è il nuovo modello del “fare” che il Parco Nazionale dell’Alta Murgia vuole diffondere sul territorio.
Un Parco sempre più a contatto con gli attori e le comunità locali che diventano fondamentali nella diffusione e nella partecipazione alle iniziative promosse dall’Ente: va in tal senso l’incontro tenutosi stamattina presso la sede delle Officine del Piano a Ruvo di Puglia, in cui il vicepresidente Cesare Troia e il direttore Domenico Nicoletti hanno incontrato gli assessori dei Comuni del territorio per parlare del Festival della Ruralità, in programma in autunno a Gravina in Puglia; dei bandi lanciati dall’Ente per garantire la partecipazione dei giovani e promuoverne le idee e visioni e per premiare le aziende del Parco; del programma di Educazione Ambientale da diffondere con le scuole e della Carta Europea del Turismo Sostenibile (per la quale il Parco ha avviato il processo di ricandidatura).