La donna di Gravina in Puglia investita domenica scorsa non ce l’ha fatta

Purtroppo non ce l’ha fatta ieri Angelica Schinco , di 60 anni, investita domenica scorsa da un auto mentre attraversava la strada, sulle strisce pedonali, Viale Regina Margherita a Gravina in Puglia. La donna , nella stessa circostanza , era anche in compagnia del marito che è rimasto ferito. L’automobilista resosi protagonista del tragico evento è anche un gravinese quarantenne che, secondo indiscrezioni, sarebbe risultato positivo al test alcolemico che a quello che riguarda le droghe, ma non ancora confermato e rischia la detenzione per omicidio stradale e tutte le altre conseguenze.

Sul posto intervenuti i mezzi del 118 da Altamura e Poggiorsini che, sin dal primo momento e a seguito del decesso della donna, assieme all’Ospedale della Murgia , sono oggetto di numerose polemiche sui tempi di intervento e modalità , alimentando anche un forte dubbio sul fatto che forse la donna si sarebbe potuta salvare. Ora spetta alle Autorità accertare tutte le responsabilità sulla vicenda.

(Immagine di repertorio)