Metaponto e dintorni : violento nubifragio

Un violento nubifragio ha determinato una vera fuga generale dalla costa di Metaponto e immediate vicinanze non risparmiando i lidi e rispettivi stabilimenti balneari. Tutto è accaduto all’ora di pranzo quando tutti sono stati colti di sorpresa e ha interessato anche la zona del Golfo di Taranto. Anche la zona di Mottola e Massafra sono state colpite.

Stando alle prime testimonianze dai luoghi interessati , tutto convengono che si è trattato sopratutto di una tromba d’aria seguita da bombe d’acqua ed è una condizione che non si vedeva in zona da tempo . C’è stata una mobilitazione generale sopratutto da parte dei gestori degli stabilimenti balneari che si sono preoccupati per la sicurezza dei bagnanti e dei loro ospiti .

Tutto lascia anche presagire che la stagione balneare per gli operatori sia arrivata al termine e si registra anche un certo malcontento e anche una riduzione drastica degli utenti. Per questa ultima ipotesi si paventa tra gli operatori  anche di iniziative volte a sensibilizzare gli apparati politici e istituzioni per eventuali sostegni e aiuti .